GMDesk

GMDesk 1.01

La suite Google a portata di mano

Un'applicazione da desktop per accedere a tutti i servizi web di Google? Esiste. È rapida e leggera, dà un po' di respiro al tuo browser, ma non fa molto altro. Per i fan di Google. Quelli che si accontentano di poco, però Visualizza descrizione completa

PRO

  • Gratuito
  • Accesso rapido alle applicazioni Google
  • Lasci libero il browser
  • Accedi a tutti i servizi una volta per tutte

CONTRO

  • Non puoi lavorare sulle applicazioni offline
  • Non è poi così utile

Migliorabile
5

Un'applicazione da desktop per accedere a tutti i servizi web di Google? Esiste. È rapida e leggera, dà un po' di respiro al tuo browser, ma non fa molto altro. Per i fan di Google. Quelli che si accontentano di poco, però

Google offre molti utilissimi servizi di cui non possiamo più fare a meno. Se usi spessissimo la casella di posta Gmail, le applicazioni della suite Google Docs, le mappe di Google Maps, il servizio di condivisione di foto Picasa Web Album, il lettore di feed RSS Google Reader e l'agenda Google Calendar, potresti trovare interessante GMDesk.

GMDesk è un'applicazione per Adobe AIR che ti permette di visualizzare e usare tutti i servizi Google in una stessa finestra, una specie di browser esclusivo per passare rapidamente da un'applicazione all'altra. Tuttavia GMDesk ha un'utilità limitata, comprensibile solo ai google-addicted. I suoi principali vantaggi sono la rapidità e la possibilità di lasciare in pace il tuo browser. E che con GMDesk accedi ai servizi una volta per tutte e via.

Le opzioni di GMDesk sono ridotte al minimo, puoi solo scegliere con quale applicazione aprire il programma. Certo, se l'autore di GMDesk avesse pensato a integrare il programma con Google Gears, forse sarebbe riuscito a smuovere il nostro tiepido entusiasmo. In quel caso, si sarebbe potuto lavorare su tutte le applicazioni web anche offline e GMDesk avrebbe avuto più senso per tutti. E forse avrebbe persino potuto fare un po' di paura alla suite per l'ufficio Microsoft Office. Peccato.